Corso per Verificatore impianti termici

  • PDF

Il corso di Verificatore di impianti termici si propone di formare tecnici altamente qualificati in grado di poter esercitare il controllo sulla manutenzione degli impianti termici. Il verificatore, ai sensi dell'art. 11 del DPR 412/93, svolge tale mansione come organismo esterno ai Comuni e alle provincie che richiedono tale tipo di figura professionale. Il corso della durata di 600 ore, di cui 300 dedicate alla parte teorica, affronta lo studio dei principi fondamentali di Fisica, Tecnica e Chimica della combustione. Vengono affrontate tutte le problematiche connessi agli impianti termici, sia di tipo autonomo che centralizzato e vengono inoltre dedicate alle nozioni specifiche per tale attività , sulla cultura d'impresa ed informatica; vengono inoltre illustrate le norme e le leggi vigenti, sempre specificatamente a tale tipo di attività.
A completamento del corso di verificatore di impianti termici vengono dedicate altre 300 ore alla parte pratica che si svolgerà in appositi laboratori. Sono infine previsti stages formativi aventi lo scopo di ampliare il bagaglio conoscitivo dell'allievo.

DURATA 8 mesi
LEGGI DI RIFERIMENTO

L. n. 46 del 05/03/1990
L. R. n. 10 del 09/01/1991
DPR n. 412 del 26/08/1993

OBIETTIVI LAVORATIVI Iscrizione con qualifica al collocamento; iscrizione alla Camera di Commercio, lettera C, E
MATERIE DI INSEGNAMENTO Ambito generale
Ambito normativo
Ambito tecnico
Ambito specifico
Laboratorio
Stages formativo
LIVELLO DI ACCESSO DEL CORSO I° livello - diploma di licenza media

Sei qui Formazione Formazione Professionale Area Impiantistica Corso per Verificatore impianti termici